Credito imposta sanificazione

Il decreto Cura Italia ed il Decreto Liquidità prevedono il riconoscimento di un credito d’imposta nella misura del 50% delle spese sostenute per la sanificazione e l’acquisto di dotazioni di sicurezza, ma in attesa del DM attuativo e della verifica del rispetto del tetto di spesa fissato su base nazionale, il beneficio risulta di fatto non utilizzabile.